Qui trovi tutti gli articoli

Le nuove cartucce da caccia e da tiro Baschieri & Pellagri 2018

Quest'anno le novità in casa Baschieri & Pellagri sono davvero tante, sia per la caccia sia per il tiro. Sarà un anno molto felice per gli amanti dei calibri "minori".

Minori solo da un punto di vista dimensionale, perché di fatto i calibri 28 e 410 hanno visto negli ultimi anni un crescente interesse ed un elevatissimo numero di nuovi appassionati.

Questo interesse oltre alle armi si è esteso immediatamente anche tra gli appassionati di munizioni e caricamento, portando addirittura i fabbricanti di componenti e cartucce ad allargare sensibilmente la loro offerta.

Anche il calibro 16 ha avuto la sua rivincita!

Dopo quasi un mezzo secolo di obsolescenza il calibro 16 è ritornato decisamente tra le preferenze dei giovani cacciatori e degli appassionati.

Abbiamo avuto una immediata risposta positiva da parte delle aziende che hanno proposto nuove armi e hanno esteso la gamma delle cartucce allargandola a grammature comprese in un ventaglio molto più ampio.

 

 

Se da un lato le new entry in casa Baschieri & Pellagri si sono allineate a quanto richiesto dai cacciatori e dai tiratori italiani, quindi piccoli calibri e calibro 16, non mancano le novità anche per il calibro 12 dove la gamma di cartucce da caccia e da tiro è stata aggiornata per rispondere a qualsiasi esigenza.

Iniziamo!

 

 

La nuova palla White BlackOut per la caccia al cinghiale


Nonostante la gamma di cartucce a palla per il cinghiale sia già piuttosto ampia, la nuova palla White BlackOut è stata progettata per ottenere il massimo potere d'arresto ed espansione grazie ad un bilanciamento ben studiato tra peso, struttura della palla e velocità.

Infatti la palla con i suoi 28 grammi di massa è sicuramente una delle più leggere e, in virtù di questa caratteristica, può sviluppare una velocità iniziale finora mai raggiunta di ben 575 m/s, con effetti terminali somiglianti alla balistica della canna rigata.

Non dimentichiamo che l'effetto di shock che ferma instantaneamente la preda deriva in grandissima parte dall'effetto dell'elevata velocità per le lesioni ad essa correlate. 

 

White-Blackout-Baschieri-Pellagri.jpg

 

Questa nuova palla presenta inoltre una speciale verniciatura superficiale antifrizione in grado di limitare e quasi annullare il deposito laminare di piombo nel primo tratto della canna. Aspetto da non sottovalutare, quando ci si trova a dover sparare un elevato numero di colpi consecutivi.

Questo trattamento, che conferisce la particolare colorazione alla palla, mantiene infatti la canna molto pulita e migliora sensibilmente la precisione e la costanza del punto d'impatto.

Abbiamo parlato di precisione ed anche in questo caso le prove effettuate al balipedio hanno chiaramente mostrato come la White BlackOut sia una delle palle più precise per la caccia al cinghialeLe rosate prodotte con la nuova cartuccia creano a 50 metri un buco unico di pochi centimetri di diametro. 

Se vuoi saperne di più clicca qui sotto per scaricare i risultati dei test balistici delle cartucce a palla in calibro 12/70.

 

Scarica test balistici cartucce per cinghiale B&P

 

 

Il ritorno della F2 Super Flash per il tiro al piccione


L'anno scorso è stato l'anno della MB Tigre, proposta in una speciale riedizione limitata. La MB Tigre è stata una delle prime cartucce ad essere prodotte e commercializzate dalla Baschieri & Pellagri all'inizio degli anni 30', caricata con polvere MB.

 

Cartuccia-Super-Flash-Baschieri-Pellagri.jpg

 

Dopo il successo della nuova MB Tigre, era più che lecito attendersi un altro storico ritorno. In questo caso la Baschieri & Pellagri ha deciso di far scegliere agli stessi cacciatori e appassionati italiani quale cartuccia storica riproporre nel 2018 come edizione limitata.

Dopo oltre 2 mesi di sondaggi e controllo delle risposte la vincitrice è stata la F2 Super Flash.

Se non la conosci o eri ancora troppo giovane per averla sparata non ti preoccupare, siamo qui per questo!

 

 

La F2 Super Flash venne prodotta alla fine del 1962 ed era inizialmente destinata al tiro sportivo, in particolare alla disciplina del tiro al piccione, molto in voga in quegli anni, ma fu anche molto apprezzata per le competizioni del tiro al piattello. 

Infatti venne sparata da Ennio Mattarelli nelle gare delle Olimpiadi di Tokyo nel 1964.

Per le sue eccellenti doti balistiche la F2 Super Flash, soprattutto con pallini n° 7, venne utilizzata molto spesso anche a caccia, rappresentando una munizione polivalente ed efficacissima in prima canna su quasi tutte le specie di selvaggina.

Ecco come veniva caricata la F2 Super Flash negli anni 60':

  • Bossolo: SuperFiocchi in cartone da 70 mm.
  • Polvere: F2
  • Carica di piombo: 36 grammi di pallini 
  • Innesco: Fiocchi DFC K5 coperto
  • N° Pallino: 7 - 7,5 - 8 Montevecchio nichelati

Nella nuova edizione è stato aggiornato naturalmente l'innesco e soprattutto il borraggio. La nuova F2 Super Flash ha infatti una borra in plastica che contribuisce a perfezionare e ottimizzare le prestazioni della nuova edizione. 

 

F2-Super-Flash.jpg

 

Date le richieste di cacciatori e tiratori appassionati del calibro cadetto, a differenza delle MB Tigre, la nuova edizione della F2 Super Flash sarà disponibile anche per il calibro 20.

Le caratteristiche di questa cartuccia progettata per il tiro al piccione, la rendono perfettamente adatta anche per la caccia stanziale, dal fagiano alla lepre.

 

 

F2 Extra per il calibro 16


Si tratta di un'altra novità fortemente voluta e richiesta dai cacciatori che sparano con il calibro 16, che, negli ultimi anni, sta tornando in auge.

La F2 Extra è caricata in bossolo 16/70 corazzato Tipo 3, adotta una carica di piombo di 32 grammi che può essere considerata una carica pesante per il calibro 16. 

La F2 Extra si rivela quindi un'ottima alternativa quando si insidiano selvatici sulle lunghe distanze, soprattutto grazie alle ampie numerazioni di pallini disponibili.

 

F2-Extra.jpg

 

Questa cartuccia va a completare la gamma di munizioni di questo calibro integrandola con una cartuccia ad elevato rendimento balistico molto utile per la caccia in condizioni difficili e in tiri lunghi al limite della portata, per la lunghezza del bossolo deve essere utilizzata unicamente in armi con camere di 70 mm.

Le pre esistenti altre due cartucce F2 Classic ed F2 Classic Fiber per il loro bossolo da 67 mm. e per l'omologazione standard possono essere utilizzate anche in armi datate con camere da 65 mm.

 

 

F2 Short Range Dispersante in Calibro 16 e 20


La gamma di nuove cartucce per il calibro 16 diventa ancora più completa grazie alla F2 Short Range Dispersante. Una munizione che si ispira alla sorella maggiore per il calibro 12 e che ad oggi rappresenta una delle pochissime cartucce dispersanti disponibili per questo calibro.

La F2 Short Range con le sue rosate ampie e generose è indicata per tiri a brevissima e breve distanza, tipiche delle zone a bosco / macchia e delle cacce con il cane da ferma.

Si è deciso di scegliere una carica volutamente pesante, perché la F2 Classic Fiber è già un'ottima soluzione per chi ricerca cartucce a grammatura standard da sparare sulle brevi e medie distanze.

 

F2-Short-Range-Baschieri-Pellagri-Calibro-16.jpg

 

I 31 grammi della nuova cartuccia F2 Short Range, con pallini di medie dimensioni, se abbinata a strozzature poco accentuate o cilindriche consente di ottenere rosate ampie ma perfettamente guarnite già dalla distanza di 18 / 20 metri.

Oltre al calibro 16 la F2 Short Range Dispersante sarà disponibile anche per il calibro 20. Per il calibro cadetto la Baschieri & Pellagri produceva già una cartuccia a minor grammatura di tipo disperdente.

La nuova F2 Short Range con la sua carica "Semimagnum" di ben 32 grammi, parimenti al 16, con canne aperte o non strozzate, è in grado di produrre rosate molto ampie ma sempre perfettamente guarnite.

 

 

Extra Rossa Magnum in calibro 28


Negli ultimi anni la Benelli si è concentrata nell'evoluzione del proprio automatico calibro 28 creando il nuovo modello Ethos camerato per la nuovissima cartuccia 28 / 76.

Il calibro 28 Magnum con i suoi 32 grammi di piombo di fatto eguaglia prestazionalmente il calibro 16, avvicinandosi moltissimo addirittura al calibro 12.

 

Extra-Rossa-Magnum-32

 

La nuova cartuccia Extra Rossa Baschieri & Pellagri vanta prestazioni balistiche eccezionali, spuntando velocità iniziali di 400 m/s con 32 grammi di piombo. Questa cartuccia abbinata all'uso degli strozzatori del moderno fucile della casa di Urbino denota una versatilità effettivamente superlativa.

 

 

La Extra Rossa Magnum, con le sue elevate prestazioni, permetterà di sfruttare appieno le potenzialità del calibro 28 anche su selvatici molto impegnativi come lepri e fagiani a stagione inoltrata, beccacce e colombacci dal palco o dal capanno a terra con i richiami vivi.

 

 

Cartucce da tiro Flash in calibro 28 e 410


Le innovazioni nei calibri minori proseguono anche nel settore del tiro al piattello, specialità in cui negli ultimi anni sono state introdotte gare dedicate. In questo caso le nuove cartucce sono della linea Flash e sono dedicate rispettivamente ai calibri 28 e 410.

 

Flash-410-Baschieri-Pellagri.jpg

 

In particolare le cartucce Flash 28 e 410 sono caratterizzate da prestazioni balistiche inconsuete. Tra i parametri di banco della nuova cartucce da tiro spicca un'elevatissima velocità iniziale abbinata a rosate dense e ben distribuite.

 

 

 

Chiaramente entrambe le cartucce, viste le loro prestazioni balistiche superiori, sono molto efficaci ed adatte anche per l'utilizzo venatorio, con un ottimo rendimento su selvatici cacciabili con le numerazioni di piombo previste per queste cartucce.

 

 

Scarica-Il-Nuovo-Catalogo-Baschieri-Pellagri-2018

 

Federica Gozza

Federica lavora come Marketing Manager in Baschieri & Pellagri. Il suo lavoro l’ha portata a viaggiare, cacciare e calcare campi da tiro in tutto il mondo. È un’esperta nel campo del tiro a volo e sportivo. Grazie a lei Baschieri & Pellagri riesce a scoprire e supportare nuovi talenti. Ha curato con passione la realizzazione di Hunting Spot a dimostrazione che la caccia e il tiro non sono per soli uomini!

Altri articoli di Federica Gozza
Condividi questo articolo:

Scrivi un commento

 
Gruppo Baschieri Pellagri Italia
Baschieri & Pellagri - Italia
Gruppo Facebook Ufficiale · 3005 membri
Unisciti al gruppo
Iscriviti al gruppo e condividi la tua passione con oltre 3.000 cacciatori e tiratori italiani!
 

Articoli recenti

Vedi tutti

Iscriviti alla newsletter