Qui trovi tutti gli articoli

Approfondimento sul tiro di esibizione con Davide De Carolis e Gianluca Garolini

Possibile lanciare in aria 11 piattelli e colpirli tutti prima che cadano? Si può colpire un piattello al volo con il fucile imbracciato dietro la schiena?

Niente è impossibile nella disciplina del Tiro di Esibizione e in questo video Davide De Carolis, extreme shooter B&P e Benelli, ci lascerà stupefatti con le sue evoluzioni.

Si cimenterà anche Gianluca Garolini, autore di Hunting Spot e consulente balistico di B&P, in questa spettacolare specialità per aiutarci a comprendere come Davide è riuscito ad ottenere tali risultati.

 

 

 

Dove siamo

Ci troviamo al campo da tiro al volo di San Martino in Rio Salso di Tavullia. Una location splendida che ci permetterà di apprezzare le evoluzioni di Davide De Carolis con la massima sicurezza per tiratori e spettatori!

 

 

I protagonisti

  • Davide De Carolis: Extreme shooter professionista Benelli e Baschieri & Pellagri.
  • Gianluca Garolini: Autore di The Hunting Spot e consulente balistico in Baschieri & Pellagri.
  • Fucile: Benelli M2 Speed.
  • Munizioni: B&P National e Flash.

 

 

Dove nasce il tiro di esibizione e cosa serve per praticarlo

Grazie alla spiegazione di Gianluca scoprirai che questa disciplina affonda le proprie origini già alla fine dell’800, ai tempi di Buffallo Bill in USA. Un’attività molto simile al tiro dinamico, che in seguito ad un’ulteriore evoluzione ha fatto nascere il tiro di esibizione, dove sono richieste maggiori capacità, doti tecniche, riflessi e concentrazione sempre al top.

 

 

Per praticare questa spettacolare disciplina è innanzitutto necessaria una preparazione fisica, un corpo tonico, forte ma allo stesso tempo elastico per colpire i bersagli, che spesso sono multipli, da diverse angolazioni e prima che tocchino terra.

E fucile e munizioni? Anche questi sono elementi fondamentali per la buona riuscita di questa attività, vieni a scoprire con noi i consigli di Davide De Carolis.

 

 

Il fucile per tiro di esibizione

Davide ci mostra le evoluzioni e i bersagli che riesce a colpire con il suo fucile. Lo giostra con una maestria e leggerezza tali da far sembrare facilissima la rottura del piattello agli occhi del pubblico.

L’arma utilizzata è un Benelli M2 Speed, nato per il tiro dinamico, ma personalizzato da Davide De Carolis per il tiro di esibizione.

 

 

Notiamo la prolunga del serbatoio in grado di contenere fino a 12 munizioni più una in camera, la leva dell’otturatore per facilitare apertura e caricamento. Davide ci svela che ha optato per questo fucile anche per il suo livello di comfort, limitando sensibilmente il rinculo.

È questo un aspetto molto importante per chi fa tiro di esibizione e deve colpire più bersagli in volo con il fucile in movimento posizionato in diverse angolazioni, perché un rinculo troppo forte e una rotazione eccessiva dell’arma allontanerebbe il tiratore dalla linea di mira e quindi dagli altri bersagli.

 

 

Le cartucce per il tiro di esibizione

Ad un fucile di questo genere deve far eco anche una munizione appropriata in grado di migliorare il livello di comfort mantenendo inalterate le qualità e le prestazioni balistiche. Per questo motivo Davide ha scelto le B&P Flash e National.

Grazie al bossolo Gordon, infatti, entrambe risultano morbide allo sparo consentendo a Davide di sparare in successione i 13 colpi dell’M2 Speed senza subirne troppo gli effetti negativi del rinculo.

 

 

Questo permette di mantenere per tutta la durata dell’evoluzione alta velocità di esecuzione e la certezza di rompere totalmente i piattelli colpiti.

Le linee National e Flash permettono infatti di ottenere il miglior bilanciamento possibile tra compattezza della rosate, velocità dei pallini, capacità fratturativa e comfort per il tiratore.

Buona visione e buon divertimento!

 

Iscriviti alla Newsletter di Hunting Spot

Federica Gozza

Federica lavora come Marketing Manager in Baschieri & Pellagri. Il suo lavoro l’ha portata a viaggiare, cacciare e calcare campi da tiro in tutto il mondo. È un’esperta nel campo del tiro a volo e sportivo. Grazie a lei Baschieri & Pellagri riesce a scoprire e supportare nuovi talenti. Ha curato con passione la realizzazione di Hunting Spot a dimostrazione che la caccia e il tiro non sono per soli uomini!

Altri articoli di Federica Gozza
Condividi questo articolo:

Scrivi un commento

 
Gruppo Baschieri Pellagri Italia
Baschieri & Pellagri - Italia
Gruppo Facebook Ufficiale · 3005 membri
Unisciti al gruppo
Iscriviti al gruppo e condividi la tua passione con oltre 3.000 cacciatori e tiratori italiani!
 

Articoli recenti

Vedi tutti

Iscriviti alla newsletter